Madonie Outdoor ASD

Per conoscere e amare le bellezze delle Madonie
  • Arrampicata sportiva
    Arrampicata sportiva

    L'arrampicata sportiva si può considerare oggi non più solo come filiazione dell'alpinismo diventata autonoma, bensì, a seconda di propensioni e intendimenti personali, piuttosto come aspetto della ginnastica artistica, prossima alla danza moderna, alla biodanza o alle arti marziali.
     

    InfoImage CalendarioImage

  • Nordic Walking
    Nordic Walking

    Consiste in una camminata con i bastoncini. Ma attenzione! Molti di noi hanno già camminato con i bastoncini ma vi possiamo assicurare che il Nordic Walking è un sistema totalmente differente in quanto il bastoncino è usato per spingere e non come appoggio.
     

    InfoImage CalendarioImage

  • Escursioni alle Gole di Tiberio

    Le Gole di Tiberio, sito Geopark riconosciuto dall’Unesco, si trovano lungo il fiume Pollina all’interno del Parco delle Madonie  nel territorio di San Mauro Castelverde. Le Gole, lunghe circa 400 metri e alte anche fino a 50 metri, sono costituite da rocce calcaree formatesi nel triassico superiore.
     

    InfoImage CalendarioImage

  • Ciaspolate

    Le ciaspolate o escursioni con le racchette da neve si organizzano nel periodo invernale sulle cime delle Madonie innevate.  Il periodo ideale per un’escursione con le ciaspole è quando la neve è fresca e quindi nei giorni immediatamente successivi alle nevicate.
     

    InfoImage CalendarioImage

  • Trekking

    Con il trekking puntiamo alla conoscenza del nostro territorio montano e naturale, ai più, sconosciuto.
     

    InfoImage CalendarioImage

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Partner istituzionale

Siamo in rete con

 

 

Welcome Altavilla

sabato 24 marzo 2018 Ciaspolata a Pizzo Carbonara

Madonie Outdoor,  organizza

24 marzo 2018 prima Ciaspolata di primavera

Pizzo Carbonara, la montagna più alta della Sicilia dopo l'Etna con i suoi 1979 metri s.l.m. Il sentiero, lungo circa 7 km, inizia alla Battaglietta nei pressi di Piano Battaglia sui 1600 m. e si inerpica per il Vallona Zottafonda fino a raggiungere la vetta più alta delle Madonie. Da Pizzo Carbonara, se si è fortunati,  la visuale è fantastica, si vede quasi tutta la Sicilia dal messinese con Monte Soro sui Nebrodi all'imponenza d'Etna, passando per Enna e per l'agrigentino con Monte Cammarata e proseguendo con i Sicani e Rocca Busambra nel palermitano e i golfi di Termini e Palermo, e in sequenza: Capo Zafferano, Monte Pellegrino, Pizzo Sella e Capo Gallo per concludere con le Eolie e il Santuario di Gibilmanna.

LUOGO:  Parco delle Madonie
DURATA:  5 ore circa
PARTENZA:  h. 09.00  Bivio ss120-sp54 (strada per Piano Battaglia)
DIFFICOLTA': E

Si raccomanda un equipaggiamento adatto a un’escursione invernale: scarpe da trekking a collo alto, zaino piccolo, abbigliamento caldo e impermeabile,  giacca a vento, bastoncini, guanti, berretto di lana o fascia collo,  acqua,  cibo (panini, frutta secca, biscotti,  bevande energetiche, etc…) e  medicine e accessori personali.

Quota di partecipazione: 

€ 10,00 a persona
guida ambientale escursionistica (aigae)
assicurazione
fotografie dell'escursione
servizi di assistenza

€ 20,00 a persona
guida ambientale escursionistica (aigae)
assicurazione
ciaspole
bastoncini
fotografie dell'escursione
servizi di assistenza

Per  info e prenotazioni: Giovanni (MadonieAPassoLento) 3397727584 - Vincenzo (AriaTerra) 3473237734Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sponsor

Newsletter

Tieniti informato su tutti i nostri servizi. Iscriviti alla newsletter.
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo

Contatti

Sede: Bivio Madonnuzza, Petralia Soprana (Pa)
Cell: Giovanni +39 3397727584 (Gole di Tiberio) | Vincenzo +39 3473237734 (altre attività) | Se non rispondiamo o non siamo raggiungibili, vi preghiamo di scriverci SMS o WhatsAPP, Vi risponderemo appena possibile.

E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.